Piano cantonale delle aggregazioni (PCA) - Avviata la consultazione in due fasi
07.11.13

Dal comunicato stampa del Consiglio di Stato:

Il Piano cantonale delle aggregazioni (PCA) disegna il Ticino del domani, frutto della visione strategica del Consiglio di Stato che attraverso questa riforma epocale intende rafforzare il nostro Paese a livello istituzionale, socioeconomico e competitivo.

[...]Da domani, venerdì 8 novembre 2013, e per un periodo di quattro mesi i Municipi, le Associazioni dei Comuni, i Partiti politici e varie associazioni della società civile saranno consultati sul Piano cantonale delle aggregazioni (PCA). Il voluminoso documento, di oltre 370 pagine, elaborato da un Gruppo di lavoro che ha coinvolto i cinque Dipartimenti e coordinato dalla Sezione degli enti locali, è stato approvato dal Governo ieri, 6 novembre 2013. La procedura di consultazione sarà suddivisa su due momenti: una prima fase (che si concluderà il 10 marzo 2014) prevede la presentazione del “Rapporto sugli indirizzi” rispettivamente degli “Scenari di aggregazione”; ne seguirà una seconda, con la quale il Governo indicherà le “Modalità di attuazione” del Piano. Il Piano consolidato sarà infine sottoposto al Gran Consiglio per la sua adozione.[...]

 

Versione integrale CS


 

I documenti del PCA messi in consultazione sono consultabili sul sito del Cantone all’indirizzo www.ti.ch/pca

..