Pianificata la collaborazione tra nuovo Comune e i 4 Comuni non aggregandi
19.07.16

Ieri ha avuto luogo il previsto incontro tra i rappresentanti del Progetto di Aggregazione del Bellinzonese Andrea Bersani e Mario Branda da una parte e quelli dei 4 Municipi dei Comuni di Arbedo-Castione, Lumino, S. Antonino e Cadenazzo (presenti i sindaci Luigi De Carli di Arbedo-Castione, Curzio De Gottardi di Lumino e Simona Zinniker di Sant’Antonino e i municipali Gilles Renaud di Cadenazzo, Mauro Della Bruna di Lumino, Mauro Pedrelli di S. Antonino e Pier Gazzoli di Arbedo-Castione) che non faranno parte della nuova Città di Bellinzona dall’altra. L’incontro era finalizzato a gettare le basi per la futura collaborazione con l’obiettivo di instaurare dei rapporti corretti e proficui tra il futuro Comune polo e i 4 Comuni periferici nell’interesse di uno sviluppo coeso di tutto l’agglomerato.


Leggi il comunicato stampa


..