Il Nuovo Comune

Il 18 ottobre 2015 è stata una data storica per il Bellinzonese. Le cittadine e i cittadini di 13 Comuni (Bellinzona, Camorino, Claro, Giubiasco, Gnosca, Gorduno, Gudo, Moleno, Monte Carasso, Pianezzo, Preonzo, Sant’Antonio e Sementina) hanno infatti detto SI all’aggregazione e alla costituzione della NUOVA CITTÀ DI BELLINZONA.
Complessivamente i SI hanno raggiunto il 60% dei votanti, un risultato oltremodo positivo e forse inaspettato per la sua ampiezza. In soli 4 Comuni (Lumino, Arbedo-Castione, Sant’Antonino e Cadenazzo) il NO ha prevalso. Considerando il risultato e la conformazione geografica derivante dell’unione dei 13 Comuni favorevoli (i 4 Comuni contrari sono situati alle estremità sud e nord del comprensorio) i 13 Municipi hanno deciso di proseguire con il progetto aggregativo.
In questi Comuni le elezioni comunali verranno perciò posticipate di un anno, con l’obiettivo di dare vita alla Nuova Bellinzona nell’aprile del 2017.

NOI CI SIAMO AGGREGATI!

Aggregazione del Bellinzonese
Direzione di progetto

c/o Municipio di Bellinzona


Piazza Nosetto

6501 Bellinzona


Tel. +41 91 821 85 11

Fax +41 91 821 85 45


info@aggregazione.ch